Informativa ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati, n. 679/2016

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento Europeo n. 679/16, denominato “General Data Protection Regulation” o “GDPR”:
la società Accademia Professionale Futura Srl Via Unità d’Italia 105 – 57025 Piombino (LI), ITALIA Partita IVA: 01748470497 (di seguito “Società”), in qualità di “Titolare” del trattamento, è tenuta a fornirLe alcune informazioni riguardanti l’utilizzo dei Suoi dati personali.
Fonte e natura dei dati personali e modalità di trattamento I dati personali in possesso della Società sono raccolti di norma direttamente presso Lei e soltanto occasionalmente possono provenire da terzi.
I dati da Lei forniti, sia quelli comuni che quelli sensibili, acquisiti preventivamente ed in costanza del rapporto di lavoro, verranno trattati in ossequio dei principi di correttezza, liceità e trasparenza, e nel rispetto della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Esso, avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati personali richieste dalla legge, nel rispetto della quale potrà essere effettuato, oltre che manualmente mediante archiviazione su supporto cartaceo, anche attraverso strumenti elettronici atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati personali.
Può accadere, inoltre, che nell’adempimento di specifici obblighi relativi alla gestione del rapporto di lavoro, quali quelli contabili, fiscali, La Società venga in possesso di dati che la legge definisce come “sensibili”.
A tale riguardo, La informiamo che il Garante per la protezione dei Dati Personali, con provvedimento generale, ha autorizzato preventivamente il trattamento, nell’ambito dei rapporti di lavoro, di tali dati.
La informiamo che il mancato conferimento dei Suoi dati ove necessario per adempiere agli obblighi di legge connessi alla gestione del rapporto di lavoro renderebbe di fatto impossibile dare idonea esecuzione al suddetto rapporto con Lei.
Finalità del trattamento cui sono destinati i dati Il trattamento dei Suoi dati verrà effettuato dal Titolare secondo le seguenti finalità:
a) Finalità amministrative, burocratiche o necessarie per svolgimento del servizio.
– concludere i contratti per i servizi del Titolare;
– adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti con Lei in essere;
– adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità.
– esercitare i diritti del Titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio;
– tenuta della contabilità e pagamento di notule, fatture, nonché per tutti gli atti per i quali Lei ci conferisce apposito mandato e per altre finalità strettamente connesse o strumentali alla gestione del Suo rapporto di lavoro con la Società (quali: a titolo di esempio, archiviazione di dati anagrafici, indirizzo mail, numero cellulare ecc.);
– collaborazione con i propri professionisti esterni alla sua struttura e della cui consulenza egli ritenga di avvalersi per il perseguimento dei fini produttivi e per esigenze gestionali dell’impresa; revisione contabile e certificazione del bilancio;
-comunicazioni via e-mail o via messaggio telefonico per ottimizzare il servizio offerto (variazione orari del corso, arrivo merce attesa etc..)
b) Finalità di Marketing:
– inviarLe via e-mail, posta e/o sms e/o contatti telefonici, newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dal Titolare e rilevazione del grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi;
Il conferimento da parte Sua dei dati necessari al perseguimento delle finalità di cui al punto a) ha natura obbligatoria ed un suo eventuale rifiuto comporterebbe l’oggettiva impossibilità per la Società di adempiere agli specifici obblighi di
legge e di contratto e conseguentemente di dar esecuzione al rapporto di lavoro.
Il conferimento da parte Sua dei dati necessari al perseguimento delle finalità di cui agli altri punti ha, invece, natura facoltativa ed un Suo eventuale rifiuto a rispondere in merito alle finalità di cui al punto b) è privo di conseguenze; tale rifiuto tuttavia renderebbe meno agevole la gestione del rapporto di lavoro con Lei.
Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati Per lo svolgimento di talune delle attività relative al trattamento dei dati personali, la Società può comunicare i Suoi dati alle seguenti categorie di soggetti esterni:
• clienti e fornitori con cui esiste un rapporto di natura contrattuale;
• Società, enti, consorzi, professionisti che, per conto del Titolare, forniscono
specifici servizi elaborativi o che svolgono attività connesse, strumentali o di supporto a quelle del Titolare, ovvero ancora attività necessarie all’esecuzione del rapporto di lavoro e delle operazioni o dei servizi da Lei richiesti o che richiederà in futuro, quali a titolo esemplificativo istituti bancari, compagnie assicurative, consulenti autonomi della società, liberi professionisti, consulenti legali, fiscali.
• altri uffici della Società o a società controllanti, controllate, collegate alla nostra o comunque appartenenti allo stesso gruppo, anche stabilite all’estero ed al di fuori dell’Unione Europea;
• soggetti ai quali il trasferimento dei Suoi Dati Personali risulti necessario o sia comunque funzionale allo svolgimento dell’attività della nostra Società (quali ad esempio società di revisione e certificazione, associazioni di categoria);
• altri soggetti ai quali la facoltà di accedere ai Suoi dati personali sia riconosciuta da disposizioni di legge o di normativa secondaria o comunitaria (quali Pubbliche Autorità).
I soggetti appartenenti alle categorie alle quali i dati possono essere comunicati utilizzeranno i dati in qualità di “Titolari” ai sensi della legge, in piena autonomia, essendo estranei all’originario trattamento effettuato presso la nostra Società, o in
qualità di Responsabili soltanto in quanto nominati tali dalla nostra società.
I Suoi dati non saranno diffusi. Responsabile del Trattamento e soggetti che possono venire a conoscenza dei dati personali
Il Responsabile del trattamento dei dati personali è Gianni Fontani domiciliato per la carica presso _Accademia Professionale Futura srl.
In ogni caso, l’elenco aggiornato dei Responsabili è a Sua disposizione presso la sede della Società Titolare del trattamento.
Coerentemente con le finalità sopra indicateLe, dei dati personali può venire a conoscenza il personale della Società incaricato della relativa gestione amministrativa e informatica e il personale cui sono affidate attività che comportano il trattamento dei Suoi dati per una delle finalità esposte nella presente informativa (quali il Direttore Finanziario e gli addetti all’Ufficio Amministrazione).
Il Responsabile della Protezione dei Dati Il Responsabile per la Protezione dei Dati, nella presente società non deve necessariamente essere designato.

Profilazione e trattamenti analoghi
Il Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati prevede l’obbligo di informare gli interessati nel caso in cui effettui trattamenti di dati con procedure automatizzate. Se tali trattamenti vengono effettuati la Società deve, inoltre, fornire informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.
La Società non effettua trattamento di dati con processi decisionali automatizzati.
Trasferimento dei dati in Paesi Terzi o Organizzazioni Internazionali La società, in qualità di Titolare del Trattamento, informa gli interessati del fatto che non effettua trasferimenti di dati verso Paesi terzi.

Conservazione dei dati
I dati raccolti dalla Società, per le finalità precedentemente indicate, saranno conservati per il tempo necessario ad espletare le operazioni per le quali vengono acquisiti. Il periodo di conservazione sarà determinato sulla base della valutazione della singola operazione e avverrà, comunque, nel rispetto dei principi di necessità, finalità, pertinenza e non eccedenza sanciti ai sensi del Regolamento.

Diritti di cui all’art. 11 – 20 del Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati
Informiamo, infine, che gli artt. 11- 20 del Regolamento conferiscono agli interessati l’esercizio di specifici diritti. I diritti riconosciuti agli interessati ai sensi dell’art. 7 del Codice della Privacy restano invariati; con il Regolamento vengono aggiunti ad essi ulteriori diritti come il diritto ad ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e che tali dati vengano messi a disposizione in forma intellegibile; di conoscere l’origine dei dati nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l’aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.
Il Regolamento Europeo riconosce, inoltre, all’interessato il diritto di presentare un reclamo all’autorità di controllo, il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento ed il diritto alla portabilità dei dati.
Per l’esercizio di tali diritti potrà rivolgersi direttamente alla nostra Società avente sede legale in Via Unità d’ Italia , n. 105 Piombino (LI) a mezzo posta o a mezzo PEC all’indirizzo AccademiaFutura@pec.it